Piano di lavoro per cucina

La cucina, si sa, è l’ambiente più vissuto di tutta la casa e averne cura nella progettazione è d’obbligo. A prescindere dall’uso che ne fai, uno degli elementi che assolutamente devono essere scelti con attenzione è il piano di lavoro.

E’ questo, infatti, insieme al piano cottura, lo spazio che più di tutti verrà utilizzato. Il piano cucina è, infatti, fedele compagno per lo svolgimento di tutte le attività necessarie alla preparazione dei cibi, e deve, quindi, risultare resistenteagli urti, alle macchie, alle abrasioni, al calore, ai liquidi ed all’umidità in genere.

Come scegliere quello adatto a te? Nel nostro centro cucine troverai una vasta scelta di top di lavoro e piani cottura con i classici fornelli o con piastra ad induzione; soluzioni su misura in diversi materiali, come il laminato, l’okite, il marmo, il dekton o il silestone.

Quest’ultimo è un materiale in quarzo naturale creato per arredare cucine e bagni, trattato in modo tale da ottenere straordinarie finiture e altissime prestazioni. Allo stesso modo, il dektone è una miscela di materie prima utilizzate in edilizia che, attraverso un particolare processo tecnologico, accelera le modifiche metamorfiche dei materiali stessi.

Cerchi soluzioni a poco prezzo? Non esitare a contattarci: siamo attivi a Busto Arsizio, Saronno e limitrofi.

 

I materiali migliori per i top di lavoro

Qual è il materiale migliore per il piano di lavoro della cucina? La scelta è soprattutto tra lastre di graniti o marmi, dalle superfici lucide, compatte e variegate, molto resistenti alle abrasioni e alle sollecitazioni d’urto e ovviamente, trattati con tecniche impermeabilizzanti per evitare che possano macchiarsi.

I piani in laminato sono sicuramente i più economici e i più diffusi. I top realizzati con tale materiale risultano idrofughi, ignifughi, stabili e resistentiagli urti e alle sostanze in genere. Sono molto diffusi anche grazie alla grande varietà di finiture superficiali e colori, oltre che per la facilità di manutenzione.

I piani in okite, invece, sono realizzati con lastre formate da una miscela di quarzo e resine. Risultano molto affascinanti esteticamente e molto pratici nell’utilizzo. Sono, inoltre,compatti, impermeabili, resistenti agli urti, agli attacchi degli agenti chimici, agli sbalzi termici e garantiscono una grande durata.

Il marmo, infine, è molto apprezzato per il suo colore e le sue sfumature, cosa che fornisce al piano di lavoro un aspetto pregiato. Non a casa viene, di solito, utilizzato nelle cucine dal design classico e tradizionale.

Rivolgiti a noi!

Se non sai proprio deciderti tra i vari piani di lavoro per la tua cucina, rivolgiti a noi! I nostri esperti ti indicheranno l’articolo che maggiormente soddisfa le tue richieste.

Contattaci o recati nel nostro punto vendita, a Misinto, a poca distanza da Busto Arsizio e Saronno.